Memorie Nascoste

by Tenebrae

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    Purchasable with gift card

      €10 EUR  or more

     

1.
Crepuscolo 00:52
[Lamentele del protagonista] "Attrice di una banale commediola, le tue dita volteggiavano nell'aria scandendo quelle tue insulse parole. Credevi di strappare un applauso a quel misero pubblico che ti circondava, speravi di ottener un consenso, un fragilissimo consenso, ma chissà per quale motivo... Ti ho mostrato il mio vero volto, ora... scendi dal palco, la commedia è finita puoi toglierti la.... MASCHERA!!!"
2.
Maschera 04:49
MASCHERA Le ombre sono fredde ma lunghe dietro me il rosso si confonde nel mio pensiero complice Sole messo a nudo No cecarmi ora non puoi la tua maschera che inganna ora Notte ingoierà pensieri e immagini che ho di te...... Non mentire non riderei. Porgimi quel lato nascosto di te... C'è un velo fumoso intorno a te che sta celando la tua vera realtà. guarda i miei occhi ora dai! questa è la rabbia che non scorderai MAI.... Distanti le mie dita ora da quel che immagino vanitosa è la tua ombra nel concedersi scuoterla è impossibile da quella sua realtà confonderla è improbabile ma ora non mi ingannerà pensieri e immagini che ho di te..... Danza di specchi e riflessi Inganna Luce deforme e sbiadita Confonde Ombra brillante e tremante Disarma La mia realtà Inganna, confonde, disarma la mia realtà pensieri e immagini che ho di te!
3.
Visione 04:43
VISIONE Segnato da sonno è quel tuo viso incredulo Distorto dal tempo quel tuo sogno madido Rivolgi poi i tuoi sguardi pieni di polvere Se è sogno o realtà La tua espressione è incredula! Sono quadri, strane storie fatte di nebbia nascoste memorie tra statue di sabbia un buio funesto che nasconde i sassi alle mie spalle rumore di passi... Visione spettrale che scorre in me dipinge e forma immagini che danzando, girando di fronte a me mi spingono incaute al mio limite Visioni spettrali che scorrono in me mi spingono incaute al mio limite Non sai se è un sogno o realtà La tua espressione è incredula
4.
il Pittore 00:52
[Presentazione del pittore] Benvenuto nella mia galleria d'arte... ragazzo! Sapevi che prima o poi sarebbe accaduto!
5.
Anima 05:12
ANIMA Sputami in faccia veleno e sentenze Piccolo verme... Impertinente distogli il volto a quel che ti è scomodo ora zitto e GIRATI! Guardami negli occhi dai Guarda nei miei occhi dai! Schifato da questo immondo fetore vorresti un fottuto posto d'onore muovi il culo solo se è comodo ora zitto e GIRATI! Guardami negli occhi dai Guarda nei miei occhi dai! Tremi e piangi da perdente... volgare insetto ignobile Questo è un probabile sogno di morte hai poche parole da spendere usa il coraggio e sconfiggi la sorte Ehi! non farmi ripetere! Si non è facile mettersi in gioco piccolo stolto, arrenditi stai blaterando qualcosa di fioco Ora dai parlami.... Come foglie al vento mi sfugge questa strana parte di me portata via da un fiume La mia bocca asciuga tra aborti di parole confuse le mie scuse infrante oramai Ma non esiterei di fronte ai miei sbagli No non rinuncerei a tutti i miei ricordi noooo... Tremi e piangi da perdente... volgare insetto ignobile Ti giochi di me con parole che il dubbio sapevano infondere il ruolo che hai, ciò che ora dai o quello che fai è inutile... La tua scelta è nata figlia dell'ignoranza capirai le mie parole se seguirai la verità Perdente che sei ti giochi di me guarda i miei occhi ora se puoi prega il tuo dio ora se vuoi PATETICO!
6.
Ritratto 00:30
[Pittore presenta il primo quadro] Hai sempre pensato che i ricordi fossero al sicuro dentro di te, proprio come le disperate parole di quel tuo amico... Ora guarda! [Indica il quadro] Ricordi?
7.
COPRIMI DI NERO ...e ora levati! scordati di me! il mio tempo corre veloce e fragile Il suo ventre nero accoglie naufraghi scivolati via da una nave instabile a me! dai! concediti donami le tue mani secche e gelide... coprimi di nero coprimi di nero Non riesco più a guardare al di là, di fronte a me mi accontento di strisciare come un verme in lacrime Le mie dita troppe volte hanno stretto cupe e affilate lame che... ...indugiavano sul taglio meditando sui perché.... coprimi di nero coprimi di nero e ora vattene, ascoltami, levati Dal mondo ora io me ne androʼ non fermarmi, ti prego, ora credimi io qui non resisteroʼ Sarà Dio, non è dio non mi importa devo andare.. da questa ridicola farsa che da troppo mi costringe a vivere e rivivere e piangere Io mi costringo a vivere e rivivere e piangere ma ora eccole! le mani gelide!!! intorno a me
8.
Reminiscenza 02:10
[Poco prima della parte strumentale Pittore accenna al secondo quadro] Il viaggio è appena iniziato; non avrai certo dimenticato... Lei? [Parte strumentale che rappresenta il peso incalzante dei ricordi]
9.
Tracce di Te 05:13
TRACCE DI TE Incrociandosi nelle tue trame si nasconde il nero ordito dei miei me Tessuto fine e troppo fragile per resistere all'abitudine così mi affretto a freddare il sangue che bolle dentro te che corre dentro me e mi affretto a freddare il sangue che bolle dentro me che corre dentro te Tu vuoi distruggermi con le parole confondermi ma ora è chiaro quello che vuoi! Dai disilludimi il cuore strappami non esitare di me fai quello che vuoi! Lunghe notti a pensare di ricucire quell'intreccio tra di noi Ma è troppo tardi tra le mie mani restano fuggevoli tracce di te così mi affretto a freddare il sangue che bolle dentro me che corre dentro me e mi affretto a freddare il sangue che bolle dentro me che corre dentro me Frasi intrappolate in un se sono lame affilate dentro me dissolvono le tracce che ho di te cancellano le tracce che ho di te... fermale oppure non...
10.
RIFLESSO OSCURO Non guardarmi e adorami occhi bassi e inchinati Implorerai davanti a me Combatterai e perderai L'accontentarsi a me non compete ciò che pretendo è la Fede e il rispetto da te ...ma è solo pazzia ciò che senti da me non fare caso al mio gioco tra queste réegole io mi perderò No! Non trovo più bambole da raggirare e confondere Non voglio giocare più perchè... non si può perdere intorno a me, le sentirò accogliermi... le tenebre. Bui e affollati pensieri giocano con me il mio sogno s'incrina oh no... oh no fragile vetro Ora guardami ...e uccidimi!
11.
[Rabbia del protagonista che tenta la fuga] Vorresti insinuare che io indosso maschere?!? Io?!? Maschere...?!? Ma chi ti credi di essere? Anzi chi sei? Mi hai portato in questo posto disperso nel nulla, per dirmi che IO indosso maschere? Io non sono quello...che dici tu! ...devo andarmene da qua
12.
PRIGIONIERO DEL RIMORSO Nel tuo stomaco si contorcono le paure e false speranze Nel pericolo ammaliante che ti accarezza e poi ti cattura senti il cuore che incalzante ti scatena l'adrenalina quel fuoco in bocca e quella voglia la sentirai... Non ti pentirai Lo griderai Libero... Sudore e morte alle tue spalle ti fanno perdere la speranza ma il fuoco in bocca e quella voglia la sentirai... Si urlerai Libertà Libero... Aria che fugge via da te e si perderà fino a che non cedi la tua vita ora annesperai boccheggerai ti dirai che è finita La tua bocca d'aria ...necessita! Ma non cadrai!!!! Risorgi e distruggi il terrore che senti ingannalo e confondilo ricordati che non cancellerai quell'onta che cullerai dentro te
13.
Eclissi 07:31
ECLISSI Incosciente vedrai le paure e i tuoi guai è un ridicolo sogno impalpabile Quel gran freddo che hai ti costringe però ad arrenderti ai brividi... ma un dubbio ti incatena senza chiave ormai è la tua pena troppe segreti oscuri conosce lui di te troppi dettagli nascosti sa lui di te è un brivido impavido che sale x2 hai nuvole in mente ma un vento d'astuzia le spazzerà son briciole di realtà apri gli occhi e vedrai la verità.... Oh non crederò a un film stupido che sia vita mia o solo fantasia oh crederai hai pensieri uguali a miei la voce come me è arduo d'ammettere... il mio volto è uguale al tuo i tuoi pensieri dentro me si sei tu quello che vedi di fronte a te ma non posso credere che questo posto sia un sogno... ...mi ha fatto diventare pazzo schizofrenico sogno... se è un sogno... pazzo sogno devo svegliarmi... ora ora ora!!! Non riesco a capire due punti di vista E' questo il prezzo che pago? Inspiro parole...pensavo uscissero da te... ed espiro confutazioni che selvagge dalla mia bocca uscivano, mi ferivano tentando di scuotermi...
14.
instrumental
15.
MEMORIE NASCOSTE Li sento correre sotto la mia pelle Non mi basta ancora toccar la tua fotografia indimenticabile leccavi le mie lacrime dicevi ch'eran gocce magiche... i miei ricordi deboli non hanno retto alla nebbia del tempo MA ora qui mi immergo e aspetterò i sogni miei i fulgidi ricordi tremende piccole...piccole... memorie nascoste Imbrigliati da maschere ora si dimenano i miei sogni puoi sentirli fremere un feto scalciante dentro me travolge la mia mente di ricordi puoi sentirlo espandersi gioca con me scherzandomi riempie la mente di coriandoli specchi taglienti riflessi fuggenti tagliano i fili della mia impazienza si i miei sogni ora li sento fremere sento il calore di un abbraccio chiudo gli occhi ritorno bambino e rido e corro... rimpiango ciò che mai più... mai più farò! E' inutile rincorrere storie che credevo di un passato sterile E' ipnotica la clessidra che lambicca la sabbia davanti a me continua fino a confondere le cose che... mai più farò MA ora qui si intrecciano e stringono i fili dello spazio e del tempo mi cullano guidandomi verso quelle dolci e piccole memorie nascoste al limite di un passato che non sai mai s'è vero o no! non è mai vero o no! Si i miei sogni! Ora li sento fremere sento il calore di un abbraccio chiudo gli occhi di nuovo bambino dai prendimi e svegliami dai ora svegliati!

about

Primo storico disco dei Tenebrae

credits

released December 5, 2009

license

all rights reserved

tags

about

Tenebrae Genoa, Italy

Tenebrae e' un progetto musicale con molteplici sfumature, che nasce a Genova, da una idea del chitarrista Marco Arizzi nel Novembre del 2005.

per la biografia completa andare su:
www.tenebrae.it/chi-siamo/

contact / help

Contact Tenebrae

Streaming and
Download help

Report this album or account

If you like Tenebrae, you may also like: